Divisione traduzioni

DEMA SOLUTIONS vi aiuta ad internazionalizzare la vostra azienda e i vostri prodotti. Le nostre traduzioni vi permetteranno di oltrepassare i confini nazionali e di affacciarvi al mercato estero.

Affidiamo la traduzione dei vostri contenuti a traduttori madrelingua professionisti con una comprovata e pluriennale esperienza. Non abbiamo limiti di combinazioni linguistiche e di settori di specializzazione: ogni volta affideremo il vostro testo alla risorsa più appropriata.

Il risultato sarà una traduzione accurata e di qualità.

LA PROPRIETÀ DELLA MEMORIA

Dema solutions, a differenza di molte società di traduzioni, riconosce contrattualmente la proprietà intellettuale della memoria di traduzione al cliente, garantendone la manutenzione nel tempo e l’esportazione su richiesta.

 

Quali sono i vantaggi

  • Qualità maggiore: il traduttore consulta le traduzioni presenti in memoria al fine di garantire coerenza stilistica e uniformità terminologia.
  • Consegne più veloci: il traduttore deve tradurre solo i contenuti parzialmente/completamente nuovi. La produttività è maggiore, il suo lavoro più veloce.
  • Costi inferiori: le traduzioni recuperate dalle memorie di traduzione hanno un prezzo ridotto che permette un risparmio immediato.

LE MEMORIE DI TRADUZIONE

 

COSA SONO

Una memoria di traduzione, o TM (Translation Memory), è un archivio che memorizza, conserva e recupera i contenuti tradotti. Questi possono essere riutilizzati in seguito senza doverli tradurre nuovamente.

COME FUNZIONANO

Il file che il cliente invia alla società di traduzioni viene importato in un programma CAT che:

  • divide il testo in segmenti (tipicamente dalla maiuscola al punto)
  • confronta i segmenti da tradurre con quelli già precedentemente tradotti e archiviati nella memoria di traduzione.
  • durante la traduzione ripropone al traduttore segmenti simili e/o identici individuati nella memoria.
  • fornisce un report dettagliato che indica il numero di segmenti e di parole contenuti nel file da tradurre e quanto (in percentuale) questi sono simili ai segmenti archiviati nella memoria.
  • una volta completata la traduzione, ogni segmento tradotto viene memorizzato e archiviato, pronto per traduzioni future. In questo modo, quando ci si troverà a tradurre la stessa frase o una frase simile, il CAT indicherà che la traduzione esiste già e in quale misura.
  • Il file viene infine esportato nel formato originale.

 

LE FASCE CAT

Il report fornito dal programma CAT è strutturato secondo fasce di corrispondenza rispetto a quanto già tradotto e archiviato nella memoria.

 

Le fasce CAT sono generalmente suddivise in:

  • Context match: segmento identico. Corrispondenza del 101% rispetto al segmento sorgente presente nella memoria. Anche il segmento precedente e quello successivo sono identici. Il traduttore non effettua alcun tipo di intervento.
  • Full match: segmento esatto. Corrispondenza del 100%. Segmento che può anche ripetersi nel file da tradurre. Il traduttore dovrà revisionarlo per verificare l’esatto contesto.
  • Fuzzy match: segmento simile. Corrispondenza fra il 75% e il 99%. Il traduttore deve controllare il segmento e adattarlo a quello nuovo da tradurre.
  • No match: segmento nuovo. Nessuna corrispondenza con la memoria di traduzione o corrispondenza parziale compresa fra il 50% e il 74%. Da tradurre ex-novo.